Assist

#IOLOSO

La campagna #IOLOSO vuole sensibilizzare l’opinione pubblica al sostegno alle atlete italiane, professioniste “di fatto”, appartenenti a tutte le discipline sportive. Le atlete sanno bene infatti che quando sono incinte debbono rinunciare a ogni diritto, senza alcuna tutela. Tutti e tutte nel mondo sportivo sanno che questa è la legge non scritta per le agoniste che fanno dello sport il proprio lavoro.

Lara Lugli è soltanto l’ultimo di tanti casi nei quali alle atlete viene chiesto di perdere il compenso, ogni tipo di benefit e in qualche malaugurato caso persino di riconoscere i danni: tutto questo non è più accettabile!

 

Vi chiediamo di mandare una foto a associazoneatlete@gmail.com, in cui ci sia la scritta #IOLOSO, oppure semplicemente di postarla sul vostro profilo social taggando ASSIST.

Non dovete essere necessariamente atleti o atlete e nemmeno solo donne. Questa è una campagna di civiltà per tutta la società, per lo sport italiano e anche, non ultimo, per sostenere il coraggio che ha avuto Lara.

Gli articoli di:

Sky Sport | Il Post | la Repubblica | Huffpost

Condividi sui social

Recenti

NOSTEREOTIPI

Partendo dall’attualità, come arma l’ironia. Piedi Gonfi? Spossatezza? Irritabilità? Stitichezza? Rivolgiti alla Lobby Gay del calcio femminile.

Leggi Articolo »

Champs4Rights

Da una iniziativa di Antonella Bellutti, la più grande mobilitazione di atlete e atleti di altissimo livello che la storia dello sport italiano ricordi.

Leggi Articolo »

#IOLOSO

Una campagna per sensibilizzare l’opinione pubblica al sostegno alle atlete italiane appartenenti a tutte le discipline sportive.

Leggi Articolo »
Torna su